CONCERTO – 25 agosto 2020
Tupa Ruja & Indaco Project
Auditorium Parco della Musica – Spazio Cavea
ROMA

Sono stato invitato dalla formazione musicale Indaco Project (formata dallo storico fondatore Mario Pio Mancini al bouzouki e alla mandola, da Bruno Zoia al contrabbasso, da Maurizio Catania alle percussioni, da Valeria Villeggia all’arpa e alla voce) per suonare il 25 agosto 2020 come ospite musicale al concerto che si terrà a Roma presso l’Auditorium “Ennio Morricone” del Parco della Musica.

Suonerò alcuni strumenti tradizionali sardi in brani come NURAGHE, SONEANIMA di Andrea Parodi, e DORMI NANIN, una ninna nanna popolare molto suggestiva ed espressiva.

Gli altri ospiti di rilievo saranno il geniale Antonello Salis alla fisarmonica, la poesia del violoncello di Giovanna Famulari, la chitarra elettrica del co-arrangiatore di Indaco, Jacopo Barbato, Fabio Mancano al sax soprano, e per la parte coreutica le danzatrici Elisa Scapeccia, Sabina Samya e Emanuela Amina


Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Barocco Salentino”

Premio Internazionale di Cinematografia e Teatro “Ubaldo Lay”
Sabato 18 Luglio 2020, Mesagne (BR)

Maurizio Puxeddu ritira il Premio Internazionale di Cinematografia e Teatro “Ubaldo Lay” a lui assegnato con la seguente motivazione: “… per l’impegno da Voi profuso nel campo della attività musicale, nella ricerca sugli strumenti etnici della Sardegna e del Mediterraneo in funzione di un loro utilizzo, insieme a strumenti classici ed elettronici, nelle colonne sonore per il teatro.

Il Presidente Onorario Dr. Nicola Giampaolo consegna il Premio “Ubaldo Lay” a Maurizio Puxeddu

Ringrazio l’Accademia “Italia in Arte nel Mondo”, il Direttore Artistico Roberto Chiavarini, il Vice Presidente Dario Chiavarini, il Presidente del Comitato Scientifico d’Onore Dr. Michele Miulli, i componenti del Comitato Laura Guercio, Dr.Alfonso Galasso, Vitoronzo Pastore, Dr.ssa Maria Torrelli, Nicolò Mazzaccara, Dr.Mario Vuodi, Vincenzo Santoro, Carla Di Lascio e il Presidente Onorario Dr. Nicola Giampaolo e l’associato Mario Cutrì, il Comune di Mesagne, il Sindaco di Mesagne On. Dott. Antonio Matarrelli, per l’impegno versato in tale eccellente realizzazione. (M.P.)


Questa settimana partecipo ad un Evento pugliese, la Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Barocco Salentino” – Categoria Musica – “Premio Internazionale di Cinematografia e Teatro”

Sabato 18 luglio con inizio alle ore 20:00, nella centralissima Piazza Orsini di Mesagne, adiacente al Castello Normanno, saranno consegnati, gli Alti Riconoscimenti d’Arte Contemporanea “APOLLO E DAFNE” omaggio a Gian Lorenzo Bernini, gli Alti Riconoscimenti per la Cinematografia ed il Teatro “UBALDO LAY” e gli Alti Riconoscimenti per l’Impegno Sociale “IL PENSATORE”. Tutti gli Artisti Insigniti partecipanti alla Biennale Internazionale di Arte Contemporanea “Barocco Salentino” 2020, esporranno le proprie opere dal 14 al 19 luglio 2020 presso le Sale Nobili del Castello Comunale di Mesagne.


ABBASALÌA – Disponibile ora

L’album dal titolo Abbasalìa raccoglie alcuni brani musicali per pianoforte, così come sono stati improvvisati e registrati da Maurizio Puxeddu tra il 1996 ed il 2000. Si è trattato di un lavoro preparatorio… [continua]


Copyright © Maurizio Puxeddu (1996/2000)


THE NEW LAUNEDDAS – Disponibile ora

Partendo dall’analisi delle peculiarità che più contraddistinguono le launeddas, ma considerando tale strumento come un qualunque altro strumento musicale di estrazione colta (con i quali nel passato certi percorsi esplorativi sono già stati compiuti), Maurizio Puxeddu, dedicandosi alla sperimentazione e ricerca delle nuove e inedite possibilità di utilizzo delle launeddas, ha realizzato THE NEW LAUNEDDAS – Nuovi suoni per launeddas – Catalogo dei suoni + CD Allegato (Lingua: Italiano, Inglese) [continua]


Copyright © Maurizio Puxeddu (1999)


PARISTORIA – Disponibile a breve

Il lavoro musicale per lo spettacolo PARISTORIA ha attinto a piene mani alla ricerca che svolgo in Sardegna (ormai da diversi decenni) sugli strumenti musicali etnici della nostra cultura isolana. In questa ricerca due sono i filoni principali: il primo relativo al recupero della tradizione, il secondo basato sull’innovazione. Alcuni risultati, trovando una naturale sintonia col lavoro degli Actores Alidos, sono quindi affluiti nella realizzazione delle musiche necessarie allo spettacolo in questione. [continua]

Copyright © Maurizio Puxeddu (2002)


Disponibili a breve su:

piattaforme-audio-digitali